Campo Reatino

PROVINCIA
RI
COMUNE
Rieti
ISTITUTO RICHIEDENTE
Università di Roma La Sapienza
DIRETTORE DEL PROGETTO
Dott. Alessandro M. Jaia
FUNZIONARIO RESPONSABILE
Dott.ssa Sandra Gatti
DURATA DELLA CONCESSIONE
annuale
scheda Fasti Online
http://www.fastionline.org/micro_view.php?item_key=fst_cd&fst_cd=AIAC_2875

PROGETTO DI RICERCA

Indagato esaurientemente il sepolcreto protostorico, si intende concludere l'esplorazione di quello romano; alle indagini stratigrafiche si assoceranno le prospezioni geofisiche, i carotaggi e le ricognizioni di superficie con il fine di ricostruire gli aspetti paleoambientali e di contestualizzare i rinvenimenti di Campo Reatino nel quadro del popolamento antico dell'area. I risultati dello scavo della necropoli protostorica, uniti allo studio dei manufatti recuperati in passato, sono fondamentali per comprendere i processi di differenziazione etnico-culturale interessanti l'area sabina interna all'inizio del I millennio a.C.